La nuova app di crypto analytics promette di rendere il trading più maturo

Il progetto vuole anche dare ai commercianti l’accesso a migliori informazioni

Una nuova piattaforma basata su cloud chiamata altFins sta rilasciando un’applicazione di crittografia analitica che permetterà agli investitori e ai trader attivi di crittografia di schermare, analizzare e scambiare altcoins attraverso una moltitudine di scambi.

Secondo i dati della società di analisi a catena Glassnode, la domanda giornaliera di Bitcoin è più alta oggi che mai dal 2017. Gli investitori di venture capital tradizionali e focalizzati sulla catena dei blocchi, come Valar Ventures, Andreessen Horowitz, Union Square Ventures, Lightspeed Venture Partners, Morgan Creek, ConsenSys, Polychain Capital e Galaxy Digital hanno investito milioni di dollari per aggiornare l’infrastruttura di crittografia negli ultimi 12 mesi.

Grayscale Investments, la criptovaluta istituzionale, ha registrato il suo maggiore afflusso trimestrale di 906 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2020 rispetto al primo trimestre di quest’anno.

La recente indagine congiunta di Acuiti e CME Group

La recente indagine congiunta di Acuiti e CME Group ha suggerito che il 97% delle aziende commerciali tradizionali che hanno deciso di non commerciare la cripto-valuta tornerà a rivisitare l’idea entro il 2022.

altFINS ha anche chiuso più di 1 milione di dollari di finanziamenti per il seed financing nel luglio di quest’anno. Hanno dichiarato che utilizzeranno i fondi per sviluppare analisi pre e post-negoziazione per gli investitori cripto.

Richard Fetyko, CEO e fondatore di altFINS, ha dichiarato:

„I trader di crypto possono ora facilmente trovare idee di trading, esaminare oltre 1.000 monete e 4.000 coppie per trovare le tendenze principali e i modelli di grafici, e monitorare i loro portafogli e le performance attraverso molteplici scambi“.

Come riportato in precedenza dal Cointelegraph, la maturità del mercato dei derivati cripto sta giocando un ruolo importante nell’attrarre un maggior numero di investitori istituzionali.

Related Post